Fajitas e American Pale Ale

Un piatto conviviale, semplice da preparare, ma che solo i veri chef sanno cucinare con maestria. Stiamo parlando delle Fajitas. Un tipico piatto della cucina tex-mex che vede le sue origini non tanto sui fornelli di un ristorante stellato, ma sulla terra arida dei ranch texani.

  • Origine delle Fajitas
  • La ricetta da analizzare
  • L’abbianamento tra Fajitas e American Pale Ale

L’Origine delle Fajitas

Proprio così, sembra, infatti, che parte della paga che i Rencher texani davano ai loro lavoratori fosse composta anche di scarti di carne. Questi lavoratori erano i vaqueros, uomini di origine messicana addetti al bestiame. Erano dei cowboy che lavoravano negli States.

I vaqueros erano soliti ridurre questi pezzi di carne in fascette (faja, in spagnolo, significa fascia) e marinarla sia per renderla più morbida, sia per insaporirla. Questo processo, non è escluso che fosse messo in atto anche per conservare la carne essenziale per il sostentamento dei vaqueros.

Da qui nasce un piatto tipicamente tex mex e del nord del Messico che vede la sua preparazione in padella essere affiancata, oggi giorno, anche da peperoni e cipolle. Un tempo la ricetta era prodotta con gli straccetti di manzo, ma oggi è possibile trovare le fajitas con carne di pollo o mista o addirittura con gamberetti.

La ricetta da analizzare

La ricetta che andiamo ad analizzare per il nostro abbinamento con la birra è fatta con carne di manzo e pollo il tutto ovviamente tagliato a strisce. Questa carne immaginiamoci che abbia subito una marinatura, con del succo di lime e spezie come il cumino e il coriandolo. Poi verrà unita ai peperoni e alla cipolla già cotte con olio, peperoncino piccante e paprica.

A questo punto entrerà in gioco la tortilla sulla quale la preparazione verrà adagiata e chiusa in modo da formare una specie di piadina italiana (per intendere la forma).

Siamo di fronte ad un piatto dalla discreta forza aromatica che nasconde al suo interno anche le dolcezze della cipolla e del peperone. La carne di pollo delicata e neutra viene compensata dalla succulenza e dalla dolcezza della carne di manzo. C’è, infine, la componente speziata da non sottovalutare, anzi, in questo caso da esaltare.

L’abbianamento tra Fajitas e American Pale Ale

Chiamiamo in causa allora una birra dove il malto gioca un ruolo se, non da protagonista, almeno da co-protagonista, una birra ambrata che vada ad accompagnare le varie dolcezze del piatto e comunque riesca a sostenere i suoi sapori. Al contempo vogliamo una birra che sappia risvegliare ancor di più le speziature e la piccantezza della cucina messicana e tex mex. E allora facciamo uscire dal nostro frigo una American Pale Ale, una birra statunitense che saprà soffiare con maestria sul fuoco di questo piatto.

Visita la nostra selezione di American Pale Ale

Altri articoli