Gose

La Gose è una delle birre che ci fanno capire che anche la Germania, nonostante l’immaginario collettivo, da il suo contributo in varietà di stili ed estro al mondo della birra. La Gose è la birra tipica della cittadina di Goslar, situata vicino Lipsia. La sua particolarità produttiva sta nel fatto che è prodotta, oltre che con malto d’orzo, anche con frumento (50% almeno), coriandolo e aggiunta di sale. Una birra acidula e leggera nella quale il luppolo passa in secondo piano. In generale è una birra delicata dai lievi sentori di pane e mela.


L’aggiunta di sale è obbligatoria per rispettare lo stile, ma un tempo non era un’ aggiunta, ma un qualcosa di intrinseco nella birra in quanto l’acqua utilizzata era quella del fiume Gose, nel quale scorreva un’acqua ricca di sali che la rendevano lievemente salata.


Oggi, spesso, oltre alla fermentazione con Saccharomyces Cerevisiae, si inoculano anche batteri lattici che donano alla birra un gusto acidulo che dovrebbe ricordare le prime Gose prodotte ed è per questo che può appartenere alla famiglia delle Sour beer. Inoltre, spesso, troviamo esempi di questo stile con aggiunta di frutta, in quanto, nel complesso, si sposa bene con sapori fruttati di vario genere come mango, frutti rossi, arancia e tanti altri.

Range dal BJCP – Gradi Plato: 9,4 – 13,9 ° | EBC: 6 – 8 | IBU: 5 – 12 | Alcol: 4,2 – 4,8 °

Visita la nostra selezione

Se vuoi un ulteriore approfondimento, vai all’articolo dedicato, su BIRRA for Beginners

Altri articoli