Interboro • Premiere IPA • India Pale Ale • 473ml

Nazione:
Stati Uniti

Stile:
American IPA

Gradazione:
6 %

Colore:
Oro opaco

Aroma:
Frutta esotica e agrumi

Gusto:
Amaro

Ingredienti e Allergeni: Acqua, malto d’orzo, luppolo, lievito. Contiene glutine

Formato: 473ml lattina

8,45 

5 disponibili

Descrizione

Note di degustazione:

“Premiere IPA” del birrificio Interboro è una birra color giallo opaco con un aroma tropicale e agrumato, ben mixato in queste due parti con eleganza. In bocca ricorda un melone e ananas. Birra molto aromatica. Il corpo è leggero e il finale rinfrescante.

Bicchiere:
Pinta americana

T° servizio:
9 °C

Abbinamenti:
pollo al curry, bacon cheese burger

 

Birrificio:

Laura Dierks e Jesse Ferguson sono i fondatori di Interboro birrificio di New York che opera dal settembre 2016. Si sentono molto radicati nella comunità di cui fanno parte. La loro idea è quella di produrre birre sempre migliori e di lasciarsi ispirare dalla città di cui fanno parte. L’obbiettivo di Interboro è quella di creare una connessione con i consumatori sia all’interno della loro Tap Room, sia nelle birrerie che nei ristoranti di fama mondiale.

Dal birrificio ci dicono questo: “New York City ci ispira, portando l’arte, la musica e la cultura del mondo alle nostre porte”

 

Lo stile American IPA:

La storia della India Pale Ale è ricca di leggende e anche di qualche contraddizione. Di certo c’è che, dopo essere stata apprezzata e largamente bevuta in Inghilterra e in India tra la fine del 1700 e la prima parte del 1800, è andata scomparendo come molti altri stili di birra.
Oggi, grazie al movimento birrario artigianale, possiamo di nuovo gustarcela in questa sua versione American (versione che ha visto la sua luce intorno al 1985) che significa principalmente brassata con ingredienti provenienti dagli States. A contraddistinguerla, rispetto alla versione inglese, sono i luppoli provenienti, principalmente, dalla Yakima Valley situata nello stato di Washington . Questi luppoli donano chiari sentori di agrumi come il pompelmo, il pompelmo rosa e l’arancia ed erbacei che ricordano chiaramente gli aghi di conifere. Non mancano nemmeno i sentori e gusti esotici. È sempre da tener presente come per tutte le IPA uno spiccato amaro. In genere le American IPA sono più chiare e più alcoliche di una American Pale Ale.
Ma il suo gusto non finisce qui perché da questo stile sono scaturiti anche altri sotto-stili come quello delle West Coast IPA e quello delle East Coast IPA. Le prime tendenzialmente limpide con aromi in prevalenza resinosi e un corpo tagliente che vira rapidamente all’amaro. Le seconde, invece, sono spesso chiare e torbe. Hanno un profilo aromatico tropicale ed esotico più che agrumato e resinoso e infine in bocca sono morbide, setose e avvolgenti. L’amaro inoltre tende ad essere più addomesticato rispetto alla versione West Coast.

Range da BJCP – Grado Palato: 13,8°P – 17,1 | IBU: 40 – 70 | EBC: 12– 28 | Alcol: 5,5 – 7,5°

Informazioni aggiuntive

Fermentazione

Alta

Gradi Plato

13,5

Malti

Pilsner, Vienna

EBC

14

Luppoli

Citra, Mosaic, Galaxy

IBU

30

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Interboro • Premiere IPA • India Pale Ale • 473ml”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.