Loch Lomond • Bonnie and Blonde • Pale Ale • 440 ml

Nazione:
Scozia

Stile:
Pale Ale

Gradazione:
4 %

Colore:
Oro

Aroma:
Arancia, floreale

Gusto:
Dolce e citrico sul finale

Ingredienti e Allergeni: Acqua, malto d’orzo, frumento, luppolo, lievito

Formato: 440ml lattina

3,99 

4 disponibili

In offerta!

Descrizione

Note di degustazione:

“Bonnie and Blonde” del birrificio Loch Lomond è una birra con aromi floreali e di arancia, dal sapore di biscotto maltato con un finale leggermente citrico.

Bicchiere:
Pinta americana

T° servizio:
8 °C

Abbinamenti:
tacchino arrosto, insalata di pollo arricchita con spezie, chicken burger

Birrificio:

La Loch Lomond Brewery è una giovane realtà brassicola nata nel 2011, e situata nella valle di Leven vicino alle sponde del lago Loch Lomond ad Alexandria in Scozia. È un’azienda a gestione familiare che produce ottime Real Ale dal carattere deciso ed impattante. Attraverso la ricerca della qualità nelle materie prime e lo studio dei nuovi processi produttivi sono in continua evoluzione per migliorare di anno in anno le loro tradizionali ricette scozzesi. Per dare personalità alle birre vengono utilizzati tutti malti locali ed inglesi di altissima qualità e viene fatta un’attenta selezione dei migliori luppoli provenienti da tutto il mondo. Attualmente producono 1.200 litri per singola cotta e 3500hl in totale tutto l’anno con una capacità massima di 15.000hl.Le birre sono genuine e rispecchiano il carattere delle persone e della terra dalla quale provengono.

Dal birrificio ci dicono questo: “Abbiamo iniziato nel 2011 ad Alexandria con il desiderio di produrre birra e creare un’impresa familiare che permettesse a tutta la famiglia di essere coinvolta.”

 

Lo stile Pale Ale:

Per descrivere cosa è una Pale Ale, forse, il miglior punto di partenza sarebbe quello di tradurne il nome tanto sono variegate al loro interno che è sempre più difficile dare un profilo gustativo univoco. Quindi, con Pale Ale si intende una birra chiara ad alta fermentazione della tradizione inglese. Ma proviamo a scendere nel dettaglio. Con Pale Ale un tempo si intendevano tutte quelle birre prodotte con malto Pale, un malto particolare in quanto le tecnologie, secoli fa, non permettevano la produzione di malti chiari. Quando si riuscì a produrre malti Pale questi ultimi permisero la produzione di birre chiare. Questa birra dovrebbe essere prodotta con luppoli inglesi come vuole la sua tradizione che le regalano note erbacee e speziate che non rinunciano ad una parte maltata definita. Sono birre dal finale amaro e molto secche. Oggi molte di queste birre vengono prodotte con luppoli americani e in generale sono diverse da quelle originali inglesi.
Troviamo quindi le American Pale Ale (uno stile che ha fatto la storia della Craft Beer statunitense e mondiale) o anche le New Zeland Pale Ale che conservano un po’ del carattere tradizionale inglese anche se il loro punto di forza risiede nei luppoli neo zelandesi i quali donano note di frutta tropicale, agrumi e sentori erbacei balsamici.

Range dal BJCP – Gradi Plato: 11,9 – 14,7 ° | EBC: 16 – 36 | IBU: 25 – 50 | Alcol: 4,6 – 6,2 °

Informazioni aggiuntive

Fermentazione

Alta

Gradi Plato

\

Malti

\

EBC

\

Luppoli

Cascade, Chinook, Amarillo

IBU

\

1 recensione per Loch Lomond • Bonnie and Blonde • Pale Ale • 440 ml

  1. Monica Catena (proprietario verificato)

    Agrumata, rinfrescante e dal basso grado alcolico: perfetta dopo un dopo un lungo giro in bicicletta nel caldo estivo!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.