Schneider Weisse • TAP 6 Aventinus • Weizenbock • 500ml

Nazione:
Germania

Stile:
Weizenbock

Gradazione:
8,2 %

Colore:
Scuro con riflessi rossastri

Aroma:
Molto complesso, fruttato

Gusto:
Dolce, fruttato

Ingredienti e Allergeni: Acqua, malto d’orzo, frumento, luppolo, lievito

Formato: 500ml vetro

4,05 

15 disponibili

Descrizione

Note di degustazione:

“Mein Aventinus TAP 6” del birrificio Schneider-Weisse è una birra scura con riflessi rossastri. È una birra di frumento dal corpo pieno, intensa, caldo, ma che mantiene sempre un buon equilibrio. Il suo corpo robusto è combinato con gli aromi del malto e degli esteri fruttati tipici delle Weizen.

Bicchiere:
Weizenbecher

T° servizio:
12 °C

Abbinamenti:
Arrosti saporiti, carni lavorate e cotte a lungo, ragù di cervo, dolci al cioccolato come Sachertorte

 

Birrificio:

Guglielmo IV nel 1516 promulga sul tutto il territorio bavarese “la Legge sulla Purezza” (Reinheitsgebot) che dettava, tra le altre cose, anche che la birra doveva essere prodotta solo con acqua, orzo e luppolo, ma derogava ai regnanti di poter produrre anche con frumento.

Per questo solo i duchi bavaresi poteva produrre Weizenbier cioè birre di frumento. Questo monopolio durò fino alla metà del XIX secolo quando Re Ludovico II decise di dedicarsi solo alle Lager ormai in piena auge e sempre più popolari. Abbandonò così la produzione di Weizenbier o Weissbier che stavano ormai andando in disuso. Il Re vendette la licenza ad un certo Georg Schneider il quale letteralmente salvò dalla sicura estinzione questo stile di birra e iniziò la sua lungimirante produzione nel 1872 con la sua Schneider Weisse. La famiglia resistette alle due guerre mondiali e alla fine degli anni 40’ si trasferì a Kelheim, nel cuore dell’Hallertau, celebre zona di coltivazione di luppolo, dove risiede l’attuale birrificio. Una storia illustre, una ricetta di grande eleganza custodita con grande gelosia fanno della Weisses Bräuhaus G. Schneider & Sohn un capostipite della storia della birra e della qualità birraria.

Dal birrificio ci dicono questo: “ Crediamo che il piacere arricchisca davvero le nostre vite. Ecco perché produciamo le nostre birre con molto entusiasmo fin dall’inizio, applicando metodi distinti, ingredienti naturali e regionali e sapori ricchi – unici e sempre speciali. In questo modo creiamo birre eccezionali, speciali come la vita stessa”

 

Lo stile Weizenbock:

Le Weizenbock sono birre ad alta fermentazione che combinano due stili importanti tedeschi,quello delle Bock (o delle Doppelbock) con quello delle Weizen.

Ne nasce una birra di frumento (almeno il 50% sul totale dei grani) robusta che porta con se al naso le note tipiche di tutte le Weizen donate dai lieviti quelle di banana, ma anche di speziato in particolar modo di chiodo di garofano. Inoltre, grazie alla parte Bock troviamo anche sentori di cereale, pane, tostato, malto fino al caramello. Il gusto in bocca riprende gli aromi del naso e fa avvertire la propria stazza con una buona corposità e sensazioni palatali rotonde. A rendere tutto ciò vivace ci pensa la carbonatazione sopra la media dalla quale deriva anche una schiuma molto abbondante.

Le Weizenbock possono essere chiare o scure. Le versioni più chiare sono in genere più delicate e con un gusto di malto ben percepibile rispetto a quelle scure nelle quali troviamo anche note di cioccolato fondente e tostature evidenti. Il luppolo in qualsiasi caso è ben nascosto e l’amaro percepito, di solito, proviene dai malti scuri utilizzati. Il grado alcolico è discreto e più elevato della versione Hell.

Range dal BJCP – Grado Plato: 15,7 – 21,6 | EBC: 12 – 50 | IBU: 15 – 30 | Alcol: 6,5 – 9,3°

Informazioni aggiuntive

Fermentazione

Alta (in tini aperti)

Gradi Plato

18,5

Malti

/

EBC

/

Luppoli

Hallertauer Herkules

IBU

16

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Schneider Weisse • TAP 6 Aventinus • Weizenbock • 500ml”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.