Shire Brewing • Ecbert • Best Bitter • 440ml

Nazione:
Italia

Stile:
Best Bitter

Gradazione:
4 %

Colore:
Ambrato

Aroma:
Erbaceo, floreale, terroso, frutta secca, caramello

Gusto:
Riprende aromi del naso per finire secco e amarognolo

Ingredienti e Allergeni: Acqua, malto d’orzo, luppolo, lievito

Formato: 440ml lattina

4,33 

Esaurito

In offerta!

Descrizione

Note di degustazione:

“Ecbert” del birrificio Shire Brewing è una birra ambrato chiaro dalla schiuma bianca. Al naso troviamo sentori erbacei, floreali e terrosi, dati dai luppoli inglesi che affiancano note di frutta secca e un delicato caramello dato dai malti. In bocca è molto scorrevole, beverina, con un finale secco e amaro.

Bicchiere:
Pinta Inglese o Dimpled mug

T° servizio:
10 °C

Abbinamenti:
Zuppa frantoiana, ribollita, agnello all’inglese

 

Birrificio:

Shire Brewing è un piccolo birrificio con sede a Pomezia, Roma. Tutto inizia dalle produzioni casalinghe di Mirko e Gianluigi che si adoperavo a mettere in atto le loro creazioni già nel 2017, con il loro progetto “Castrum Porciani”, nome con il quale iniziano a farsi conoscere.
Ma è nel 2021, dopo la partecipazione a un corso intensivo di KPU Brewing and Brewery Operations a Vancouver e un po’ di gavetta in due birrifici laziali, che prende vita il progetto Shire, un vero e proprio birrificio che fin dai suoi primi mesi di vita inizia a riscuotere un grande successo sia tra gli appassionati che tra gli addetti ai lavori.
Gli stili di riferimento di questo birrificio guardano principalmente alla tradizione inglese, anche se non mancano ottimi esempi di birre che rivolgono lo sguardo alla tradizione della Germania.
Stili, quelli di stampo inglese, che si rifanno ad una tradizione che spesso è lasciata all’angolo da altri birrifici.
Inconfondibili, sono le loro etichette che raffigurano o il territorio da cui i birrai di Shire provengono, quello di Porciano o a un qualcosa legato alla tradizione anglosassone.

Dal birrificio ci dicono questo: “I fascinosi viaggi nella fumosa Londra hanno sempre influenzato la nostra filosofia di produzione. La prima nata di casa SHIRE Brewing non poteva non essere una classica English Best Bitter. Una compagna di viaggio per lunghe serate da trascorrere rigorosamente al bancone.”

 

Lo stile Bitter:

Bitter Ale ovvero la birra emblema dell’Inghilterra e della Granbretagna in generale. Le Bitter Ale nascono dalle Pale Ale, le birre inglesi nate grazie al malto Pale Ale. Questo particolare malto dona alle Bitter delicate note di frutta secca e lievi tostature. Un ruolo centrale lo ha anche il luppolo con il suo amaro (bitter, appunto) e il suo aroma che deve essere quello inglese. Si utilizzano anche succedanei (frumento,zucchero) per la sua produzione. Possono essere molto complesse e regalare una bevuta appagante e affascinante.
In origine si differenziavano dalle Pale Ale dalle quali nascono per il fatto che la Bitter era la Pale Ale servita dal cask, contrapposta alla Mild che era dolce la bitter aveva quel gusto diverso, particolare e nuovo che fece sì,fra le altre cose, che fosse la birra più ricercata dalla Middle Class.
Si dividono in tre tipi: Ordinary Bitter, Best/Special Bitter e Extra Special Bitter (E.S.B.)

Range dal BJCP per la Extra Special Bitter – Gradi Plato: 11,9 – 14,7 ° | EBC: 16 – 36 | IBU: 25 – 50 | Alcol: 4,6 – 6,2 °

Informazioni aggiuntive

Fermentazione

Alta

Gradi Plato

\

Malti

\

EBC

\

Luppoli

Fuggle, East Kent Golding

IBU

\

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Shire Brewing • Ecbert • Best Bitter • 440ml”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.